Cerca

Regolamento sui gas fluorurati ad effetto serra

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 7 del 09/01/2019 il Decreto del Presidente della Repubblica 16 novembre 2018, n. 146 attuativo del Regolamento (UE) n. 517/2014 sui gas fluorurati a effetto serra e che abroga il regolamento (CE) n. 842/2006.

Il nuovo decreto è entrato in vigore il 24/01/2019 e va ad abrogare il precedente DPR 43/2012.

Il D.P.R. 146/18, nel definire le modalità attuative nell’ordinamento italiano del predetto Regolamento relativo ai gas fluorurati a effetto serra utilizzati come refrigeranti, agenti estinguenti, espandenti, propulsori e isolanti nelle apparecchiature elettriche:

  • interviene sul sistema di certificazione degli organismi di valutazione e di attestazione di formazione delle persone e sul sistema di iscrizione e implementazione del Registro telematico nazionale per le persone fisiche e per le imprese;
  • istituisce una Banca Dati per la raccolta e la conservazione delle informazioni su tali gas;
  • individua gli organismi di controllo indipendenti competenti per le procedure di verifica dei dati relativi all’immissione in commercio di apparecchiature precaricate con i gas fluorurati;
  • stabilisce l’obbligo di formazione delle persone e di certificazione delle imprese.

All’appello purtroppo manca ancora il “Decreto Sanzioni” che dovrebbe prevedere le sanzioni da comminare a chi installa impianti Fgas senza la certificazione prescritta ed a chi li vende a chi non è autorizzato ad installarli.

Fermo restando il rinvio al testo di legge che rappresenta l’unico riferimento ufficiale per gli operatori del settore, forniamo qui di seguito una sintesi con le novità più significative inerenti il settore della refrigerazione.


Leggi la sintesi (680 kB)